Go to: Indigenous Peoples' Literature Index





Indigenous Peoples' Literature

 

Alce Nero (Hehaka Sapa):
L'Uomo Santo dei Sioux Oglala, 1863-1950

(In English)

Qualche volta i sogni contengono piu' saggezza della realta'.


"Ho curato gli uomini con il potere che passo' attraverso di me. Certamente, non fui io a curare,  ma il potere del mondo divino,  le visioni e le cerimonie mi fecero strumento attraverso il quale il potere giunse fino agli uomini"

"Se mai avessi pensato di averlo fatto da solo, mai il potere sarebbe passato attraverso di me. Cosi' tutto quello che avrei potuto fare sarebbe stato sciocco."






CONTENTS

Preghiera della Terra

Grande Spirito, Grande Padre, una volta ancora guarda verso me sulla terra e chinati ad ascoltare la mia flebile voce. Tu sei vissuto per primo, e sei piu' vecchio di ogni necessita', piu' vecchio di ogni preghiera. Tutte le cose ti appartengono - gli esseri con due gambe, quelli con quattro, le ali dell'aria, e tutte le creature verdi viventi.

"Tu hai fatto si' che i poteri dei quattro angoli della terra s'incrocino fra di loro. Tu mi hai fatto attraversare la buona e la cattiva strada, e dove esse si incontrano, quel luogo e' sacro. Giorno dopo giorno, e sempre e per sempre, tu sei la vita delle cose"

Ascoltami! Inchinati per udire la mia flebile voce.

Nel centro del cerchio sacro

Tu hai detto che dovrei far fiorire l'albero.


Con le lacrime agli occhi, O Grande Spirito, O Grande Padre,

con gli occhi piangenti  io posso dire

che l'albero non ha mai fiorito.

Io sono qui, e l'albero e' appassito.

E ancora, richiamo alla mente la grande visione che mi hai dato.

Forse una piccola radice dell'albero sacro vive ancora.

Nutrilo allora

Potrebbe mettere foglie

e forse fiorire,

e riempilo di canti d'uccelli!

Ascoltami, che il popolo possa trovare

ancora una volta la buona strada

e la protezione dell'albero.


Il Tramonto

Allora, io ero la', sulla piu' alta delle montagne, e tutto intorno a me c'era l'intero cerchio del mondo. E mentre ero la', vidi piu' di cio' che posso dire e capii piu' di quanto vidi; perche' stavo guardando in maniera sacra la forma spirituale di ogni cosa, e la forma di tutte le cose che, tutte insieme, sono un solo essere.

E io dico che il sacro cerchio del mio popolo era uno dei tanti che formarono un unico grande cerchio, largo come la luce del giorno e delle stelle, e nel centro crebbe un albero fiorito a riparo di tutti i figli di un'unica madre e di un unico padre.

E io vidi che era sacro...

E il centro del mondo e' dovunque.


Tanto tempo fa' mio padre mi racconto' quello che suo padre gli disse. Disse che un tempo c'era solo un Sacro Uomo Lakota, chiamato "Drinks Water", che sognava quello che sarebbe successo...Lui sogno' che i "quadrupedi" sarebbero ritornati alla Terra,  e che una strana razza avrebbe tessuto una rete intorno ai Lakota. Egli disse: "Tu vivrai in case grigie quadrate, in una terra sterile..."  Qualche volta i sogni contengono piu' saggezza della realta'. (1932)


References:

Black Elk : A Man with a Vision/Carol Greene. Chicago: Children's Press, 1990.

Neihardt, John G.; Black Elk Speaks; 1989; the life story of a beloved Holy Man of the Oglala Sioux.

Turtle, Eagle Walking, story and paintings; Keepers of the Fire, Journey to the Tree of Life; 1987; based on Black Elks Vision.


Books

Alce Nero parla

La Sacra Pipa

Alce Nero: L'Uomo Sacro degli Oglala

La Storia di Alce Nero


Commento 

"Fortunatamente, noi tutti possiamo cominciare a riparare il Sacro Cerchio della Vita della visione di Alce Nero, cominciando a lavorare tutti insieme per salvare la Madre Terra, noi stessi e tutte le cose. Cessiamo di ucciderci a vicenda e di rovinare il mondo intorno a noi....Invece, proviamo a diventare Guerrieri Spirituali combattendo il nostro piu' grande nemico - noi stessi..."




Begin Your journey, learn the Steps to
Your Indian Ancestry
Beginners Lesson in Genealogy




American Indian Heritage Foundation
Indians.org Home | Indigenous Peoples' Literature Index Page

The Tribal Directory



The Indigenous Peoples' Literature pages were researched and organized by Glenn Welker.


Birth, Marriage & Death Collection